Archivi categoria: Le mie recensioni

“L’amore non citofona” di Fabio Pinna


“L’amore non citofona” di Fabio Pinna. La raccolta è preceduta da una bella prefazione di Fabrizio Raccis. Un tentativo di esprimersi su un registro linguistico nuovo (se avrò fatto abbastanza punti/ per ritirare un tuo sorriso/ il tempo ci sarà … Continua a leggere

Pubblicato in Le mie recensioni, poesia, scrittura | Lascia un commento

L’equilibrio imperfetto di Lucia Sallustio


L’amore nelle sue sfumature adolescenziale, passionale e soprattutto romantico è il vero protagonista del romanzo, è l’astro che guida Rossella (sarà casuale la corrispondenza con l’eroina di “Via col vento”?) attirandola verso contrade europee dove affinerà i propri studi, contesa … Continua a leggere

Pubblicato in Le mie recensioni, narrativa, scrittura | 1 commento

“Morivamo di freddo” di Rosalia Messina


Tutti vicini e tutti lontanissimi. Una citazione di Laing introduce una struttura dal sapore psicanalitico: nell’arco di due decenni la vita di due coppie con il figlio della prima quale voce narrante, fino alle righe di un diario che riavvolge … Continua a leggere

Pubblicato in Le mie recensioni, scrittura | Lascia un commento

“L’amore non citofona” di Fabio Pinna


“L’amore non citofona” di Fabio Pinna. La raccolta è preceduta da una bella prefazione di Fabrizio Raccis. Un tentativo di esprimersi su un registro linguistico nuovo (se avrò fatto abbastanza punti/ per ritirare un tuo sorriso/ il tempo ci sarà … Continua a leggere

Pubblicato in critica letteraria, Le mie recensioni, poesia, scrittura | 1 commento

Un’idea geniale sbagliata.


Torino, lʼallarme dei medici: “La terapia di Hamer non può guarire il cancro” Altre due morti sospette nellʼinchiesta sulle cure con colloqui e medicine omeopatiche del dottore tedesco. Ma potrebbero essere decine in tutta Italia Se non fosse tragico, l’episodio … Continua a leggere

Pubblicato in Le mie recensioni, narrativa, Uncategorized | Lascia un commento

“Joe é tra noi” di Giovanni Venturi


Un viaggio emozionante nel tempo. La tecnologia ha assorbito e pervaso la nostra vita e porta con sé il frutto avvelenato della solitudine. I sogni hanno spodestato la realtà, il virtuale ricrea ogni ambiente ed emozione, le stesse età si … Continua a leggere

Pubblicato in Le mie recensioni, narrativa | 1 commento

“40 volte amore” di Fabio Pinna


Un linguaggio caratterizzato da una forte originalità, uno stile innovativo e fresco, con accenni al pop, alla canzone, alla poesia crepuscolare e ai classici del novecento. L’amore è qui sotto forma di dolcezza, cercata, sognata, traboccante, che scivola dal cielo … Continua a leggere

Pubblicato in Le mie recensioni, poesia | 2 commenti